Azienda

vini

Cantina

Vigneti

sperimentazione

Il ruchè

Territorio

Contatti

|

IT

EN

Passione

Il desiderio di eccellere

Per Emanuela Novello e il marito Giovanni, che tra Montemagno e Grana hanno dato vita all’azienda vitivinicola Prediomagno, il Basso Monferrato, con le sue colline dolci e la radicata cultura enogastronomica, rappresenta da più di trent’anni un luogo d’elezione.
AZIENDA

Preservare

Nulla è andato perduto

Della grande Villa, una casa nobiliare per molto tempo lasciata in abbandono, nulla è andato perduto. Con il restauro conservativo dell’antica struttura l’intima essenza del luogo e i suoi segreti più nascosti sono stati preservati.
CANTINA

Genius loci

Dialogare con la terra

Il carattere del Monferrato è forte, determinato, deciso, ma anche schivo e riservato. Dove la natura è ancora dominante sono spesso i luoghi a scegliere le persone.
VIGNETI

Rinnovare

Enologia progredita

ll proposito di Giovanni condiviso con l’enologo Riccardo Cotarella è che la purezza dei vitigni si ritrovi intatta nel calice, che la fedeltà al terroir si articoli in uno stile enologico originale.
SPERIMENTAZIONE

Il Ruchè

Una nuova visione

Il Ruchè è prodotto tra le colline del Basso Monferrato Astigiano, in un’area limitata a soli sette Comuni. Un vino tra i più rari del Monferrato, ma anche misterioso.
LEGGI DI PIÙ

Raccontare

Il segreto dei luoghi

Montemagno e Grana sono i due antichi borghi su cui gravita Prediomagno. Siamo nel Basso Monferrato Astigiano, tra due siti Unesco: il Santuario del Sacro Monte di Crea, luogo di culto che richiama migliaia di visitatori ogni anno, e gli «infernot», le antiche cantine sotterranee scavate nella Pietra da Cantoni.
TERRITORIO

I vini

Vorremmo che un calice di vino Prediomagno rappresentasse l’inizio di un viaggio, che chiunque lo sorseggiasse potesse essere condotto nel cammino fra le vigne, per ascoltarne i profumi, viverci e sentirsene parte, come è accaduto a noi.”
Emanuela Novello

Ruchè

di Castagnole Monferrato

Rosso rubino… vino fermo… avvolgente… persistente

Guarda il calor del sole che si fa vino, giunto a l’omor che dalla vite cola

Dante Alighieri

Nisus

Rosso Rubino… vino fermo… note avvolgenti di frutta rossa matura

Il vino non si beve soltanto, si annusa, si osserva, si gusta, si sorseggia e… se ne parla

Edoardo VII

Robiross

Rubino brillante… vino fermo… sentori di ciliegia e di mora… tannini morbidi

I veri intenditori non bevono vino: degustano i segreti

Salvator Dalì

Vlù

Rubino intenso… vino fermo… sentori di ciliegia e sensazioni di vaniglia… elegante

Il vino è la poesia della terra

Mario Soldati

Splé

Rosso rubino… vino fermo… sentori di piccoli frutti di bosco e leggera speziatura

Amo sulla tavola, quando si conversa, la luce di una bottiglia di intelligente vino

Pablo Neruda

Piumago

Riflessi di frutta gialla e fiori… vino fermo… note minerali

Il vino è condensato di un territorio, di una cultura, di uno stile di vita

Ernest Hemingway

Suitas

Riflessi verdognoli… vino fermo… sentori di salvia e frutti tropicali persistenti

Altro il vino non è se non la luce del sole mescolata con l’umido della vite

Galileo Galilei

Neonà

Colore rosato tenue… vino fermo… ricorda i petali del fior di pesco o di una rosa rosa

Un buon vino è come un buon film: dura un istante e ti lascia in bocca un sapore di gloria; è nuovo ad ogni sorso e, come avviene con i film, nasce e rinasce in ogni assaggiatore.

Federico Fellini

I frutti proibiti

Brut Rosé

Metodo Martinotti

Rosa tenue… grande vivacità… gusto fruttato e note agrumate

Tu m’hai rinfrescato l’anima che bruciava d’amore

Saffo

Brut Rosé

Metodo Classico

Riflessi rosa di pesca… finezza delle bollicine… perlage fine e persistente

Il vino è un composto di umore e di luce

Galileo Galilei